• Siracusa. La Biblioteca comunale chiama la scuola: insieme per la lettura

    Con un pensiero rivolto a Pino Pennisi, anima storica delle attività della biblioteca comunale recentemente scomparso, sono state presentate questa mattina le nuove attività destinate alle scuole. Dalla scuola dell’infanzia alle media, previsti percorsi e attività ludico-didattiche per scoprire – anche attraverso la scuola – il piacere della lettura. Le scuole possono aderire contattando la direzione della biblioteca comunale con cui valutare se svolgere le attività nelle loro sedi o raggiungere la biblioteca comunali in via dei Santi Coronati.
    “Dimostrazione della vitalità culturale della biblioteca”, spiega l’assessore alla Cultura, Fabio Granata.

    Le attività gratuite proposte vanno dalle visite in gruppo autogestite (scuole dell’infanzia e del primo biennio elementare), alle “Avventure in Bibilioteca” alla scoperta del mondo del libro con giochi e lettura (IV elementari); c’è posto anche per “La Biblioteca va a scuola, la scuola va in Biblioteca” (III elementari), ogni settimana un incontro a scuola ed uno in biblioteca; e poi ancora “Progetto lettura” e “Sulle tracce di Vittorini” (per le scuole medie), il torneo di lettura “Attenti…al libro” per elementari e medie.
    Le scuola hanno tempo fino alla fine di settembre per aderire alle attività proposte dalla biblioteca comunale, da ottobre al via.

    freccia