• Siracusa. La Croce Rossa dona 5 mila flaconi di igienizzante all’Urban Center: “Spazio per nuovi volontari”

    È un dono dalla grande carica simbolica ma anche pratica quello che i volontari della Rete Civica della Salute (progetto dell’Assessorato regionale alla Salute e della Conferenza dei Comitati Consultivi delle Aziende sanitarie e ospedaliere siciliane) hanno ricevuto mercoledì mattina all’Hub vaccinale “Urban Center” di Siracusa. 5000 flaconcini di gel igienizzante da 100 ml donati dalla Croce Rossa ad Asp Siracusa e da distribuire all’utenza in attesa del proprio turno di vaccinazione all’Urban Center a cura della Rete Civica della Salute. Un’attività che si aggiunge a quelle di supporto all’accoglienza e alla compilazione dei moduli che vede i Riferimenti Civici della Salute impegnati, ormai da marzo, insieme ad altre associazioni per accelerare e rendere più agevoli le procedure di vaccinazione anti Covid.
    «Da volontari a volontari – sottolinea Andrea Romano, coordinare provinciale della Rete Civica della Salute di Siracusa – ci teniamo a rivolgere un caloroso ringraziamento alla Croce Rossa da parte di tutti gli operatori e della cittadinanza. C’è bisogno del contributo di tutti e di gesti apparentemente semplici ma di grande impatto per rendere la Sicilia e la nostra provincia un posto più sicuro, a cominciare dal centro di riferimento per le vaccinazioni anti Covid. Con l’occasione, invito chiunque volesse apportare il proprio contributo come volontario alla campagna vaccinale a contattare me o la dottoressa Lavinia Lo Curzio (Direttore UOC Affari Generali ASP SR e Referente Aziendale RCS) per essere informato sulle attività in programma».

    freccia