• Siracusa. Luci spente sulla Statale 124: il deputato regionale Vinciullo "occupa" una rotatoria

    Dopo giorni di dichiarazioni di fuoco, accuse ad Anas, interrogazioni all’Ars e anche qualche insulto, il deputato regionale Enzo Vinciullo ha deciso di “occupare” questa mattina una delle rotatorie della Statale 124, la strada che collega Siracusa a Floridia. Accompagnato da vari esponenti del Nuovo Centrodestra tra cui il consigliere comunale di Siracusa, Salvo Castagnino, ha portato la sua protesta direttamente sul posto.
    La strada è stata riqualificata, rese più sicura anche con varie rotatorie. Ma nonostante la conclusione dei lavori sia avvenuta mesi molti mesi addietro, la sera le luci rimangono spente. Fattore di pericolo più volte segnalato ma di cui Anas – responsabile del tratto – poco pare curarsi.
    L’impianto di illuminazione è stato collaudato. Sembrava pertanto imminente l’accensione delle luci. Ma invece ancora buio.
    “Colpa del disinteresse e disattenzione di Anas. Tutto il problema è una password che la società di cui si avvale Anas per la fornitura di energia elettrica dovrebbe comunicare ad Enel per far arrivare materialmente la corrente nei contatori”, racconta non nascondendo il disappunto, Enzo Vinciullo. Al centro della rotatoria, bandiere nera, “a testimonianza dell’incapacità dell’Anas di risolvere un problema banale”. “Siamo stati costretti a passare a forme di protesta eclatanti- spiega ancora il parlamentare dell’Ars- Abbiamo voluto indicare il nero della politica che non riesce a costringere la burocrazia a fare una cosa banalissima: alzare un interruttore.Denaro pubblico sperperato, perchè una strada non completa e non illuminata rende inefficace un’arteria costata milioni di euro”.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia