• Siracusa. Misure anti-coronavirus, file davanti alle farmacie: ingressi contingentati

    Tra i primi effetti delle nuove misure introdotte dal governo, visibili a Siracusa, ci sono le file davanti alla farmacie. I negozi aperti al pubblico hanno ingressi contingentati, vale a dire che in contemporanea possono stare all’interno solo un numero limitato di persone, spesso indicato con un cartello all’ingresso. Tutti gli altri, attendono fuori in fila. E nelle file si dovrebbe rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
    “Chiediamo comprensione del momento anche alla clientela”, dice Salvo Caruso, presidente provinciale di FederFarma. “Mantenete la distanza, non tossite in faccia alle altre persone e non dimenticate che questi sono giorni complessi per tutto il Paese”.
    Nelle farmacie di Siracusa è disponibile il gel igienizzante per la mani, speso prodotto negli stessi laboratori interni. Non c’è, invece, disponibilità di mascherine.

    freccia