• Siracusa. Niente straordinario alle Poste per quasi un mese, protesta del settore

    Sciopero di tutte le prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo del personale applicato negli uffici postali. Lo ha indetto la Slp regionale che da domani al prossimo 20 febbraio, con la sola esclusione del 31 gennaio, si asterrà dal lavoro straordinario per manifestare il malessere di un settore che accusa una decadenza preoccupante. “La Cisl e i lavoratori – dice il segretario generale della Slp Ragusa Siracusa, Eugenio Elefante – scioperano per impedire l’inesorabile decadenza dei servizi. Tutto è messo in gioco dall’indifferenza e dall’immobilismo aziendale. A fronte della brillante teoria, della marea di slide che ci vengono propinate, delle riorganizzazioni applicate solo sulla carta, continuiamo a operare senza gli strumenti essenziali anche per le minime necessità. Queste difficoltà vengono scaricate inevitabilmente sui lavoratori che restano gli unici front office con i cittadini utenti”.

    728x90
    freccia