• Siracusa, Noto e Avola al Salone del Libro di Torino, stand con le case editrici locali

    Un progetto comune, per promuovere la cultura del territorio. Siracusa, Noto ed Avola partecipano al “Salone del Libro” di Torino, che sarà inaugurato domani, alla presenza del Capo dello Stato. L’iniziativa rientra nell’ambito del protocollo d’intesa siglato lo scorso gennaio, finalizzato alla promozione turistica del territorio attraverso la partecipazione ad eventi nazionali ed internazionali. I tre Comuni avranno un proprio stand, sopperendo autonomamente all’assenza della Regione Sicilia. Per l’assessore alla Cultura del Comune, Francesco Italia “Continua la promozione culturale. Far crescere un territorio significa creare sinergie-aggiunge- e lavorare in squadra”. Per l’assessore alla Cultura di Noto, Cettina Raudino “la presenza a Torino ci permette di esprimere, in un prestigioso contesto nazionale, il sostegno alla nostra editoria, confermando la volontà di valorizzare il patrimonio immateriale, letterario e storico”. Siracusa sarà rappresentata dall’Associazione editori, con le case editrici Morrone, Cmd, Epsil e Lombardi.

    728x90_jeep_4xe
    freccia