• Siracusa. Nuova Clinica Villa Rizzo, altri cinque giorni di speranza

    Nuova lunga giornata per i 30 dipendenti della Nuova Clinica Villa Rizzo. Di buon mattino hanno raggiunto piazza Archimede, sede della Prefettura, per un sit in pacifico di protesta. Poi, poco dopo le 12, una delegazione di lavoratori è stata ricevuta dal prefetto Armando Gradone. Per la clinica – che garantisce ulteriori 45 posti letto per Siracusa, oltre ad alcuni servizi in convenzione – quello di oggi poteva essere l’ultimo giorno di vita. Dal Tribunale – si è in gestione provvisoria – è però giunta la notizia che saranno concessi altri cinque giorni di proroga. Il 19 maggio, quindi, il giudice si pronuncerà dopo avere valutato nel dettaglio l’unica offerta giunta, quella del precedente proprietario. Se non dovesse esser ritenuta congrua, si chiude.  I lavoratori continuano la loro protesta. Pur garantendo la massima assistenza a chi attualmente ricoverato, la clinica è di fatto in “occupazione” con la presenza continua e con turni dei lavoratori.

    728x90
    freccia