• Siracusa. Nuove telecamere e-Killer, il Comune dichiara guerra agli incivili

    Rifiuti abbandonati in Largo Arezzo della Targia, ma il Nucleo Ambiente della Polizia Municipale di Siracusa continua in maniera incessante la propria attività di controllo e, quando serve, di repressione del fenomeno, a causa del quale zone del territorio vengono deturpate da cittadini con evidenti lacune in termini di educazione civica. Il Comune ha acquistato tre nuove telecamere “e-killer”, una delle quali sostituirà quella rubata di recente. Sono in grado di immortalare quanti abbandonano immondizia in maniera indiscriminata. Le immagini confluiscono nel sistema collegato al “centralone” del Comando della Polizia Municipale. Il sindaco, Francesco Italia mostra, sulla sua pagina Facebook, le immagini di un cittadino “beccato” mentre abbandona i suoi rifiuti. Lo definisce “l’ennesimo incivile che abbandona rifiuti in largo Arezzo della Targia deturpando il territorio della nostra città”.

    freccia