• Siracusa. Nuovo centro commerciale, apertura a maggio: le scuole scelgono il nome

    E’ prevista poco dopo Pasqua, a maggio, l’apertura del riqualificato centro commerciale di Necropoli del Fusco. Quello che una volta era noto come “I Papiri” sta radicalmente cambiando forma grazia ai 40 milioni di investimento della nuova proprietà, la Cds Holding. Nuovi i prospetti esterni, nuovi gli spazi interni ed il concept ragionato per offrire una “esperienza” di shopping a più livelli. La struttura nata nel 2005 vuole fortemente rilanciarsi, sfruttando la sua posizione strategica ed una più incisiva presenza di brand internazionali per il fronte commerciale, una food court finalmente funzionale e spazi per il family entertainment con realtà virtuale, aree per lo sport e giochi per i più piccini.
    Il centro commerciale vuole riprendersi la posizione di successo che ne caratterizzò i primi anni di vita dopo l’apertura, con 4 milioni di visitatori e fatturati da 4mila euro a mq.
    Ancora top secret il nome. Verrà svelato il 19 marzo nel corso di una prima presentazione stampa a Siracusa, gestita sempre da Cds Holding. Nei mesi scorsi, sono state coinvolte circa 100 scuole della provincia: 1.800 alunni a cui è stato chiesto di proporre il nome da dare al centro commerciale di Necropoli del Fusco. Iniziativa di coinvolgimento territoriale, il cui risultato verrà presentato a poche settimane dall’attesa apertura.

    Nella gallery sopra, alcune immagini del progetto di riqualificazione
    Foto copertina: l’interno del riqualificato centro commerciale (secondo livello)

    image_pdfimage_print
  • freccia