• Siracusa. Nuovo parcheggio fotovoltaico al tribunale: "E le piante sono tutte morte"

    La presenta come una storia di ordinaria disattenzione civica. Il coordinatore provinciale del settore Giustizia Cgil, Gigi Muti lamenta una situazione che si sarebbe venuta a creare dopo i lavori di realizzazione del nuovo parcheggio con pannelli fotovoltaici al Palazzo di Giustizia. “L’appalto prevedeva anche la posa in opera di diverse piante per abbellire la location- racconta Muti- Protagonisti, un’azienda leader del settore fotovoltaico che ha concluso gli interventi in tempi celeri , un gruppo di operai che hanno lavorato giorno e parte della notte, da una parte, gli uffici comunali e le ditte del settore Verde pubblico, dall’altro”. L’esponente della Cgil racconta il “finale del film,”, spiegando che “Le piante sono tutte morte. Non raccontandolo -conclude- si rischierebbe di essere conniventi”.

    freccia