• Siracusa. Ordigno bellico in una villetta di contrada Cuba, allertati gli artificieri

    Un ordigno, con ogni probabilità risalente al secondo conflitto mondiale, ritrovato a ridosso del muro di cinta di una villetta di contrada Cuba, nelle campagne tra Cassibile e Fontane Bianche. A rinvenirlo, il proprietario dell’abitazione. L’uomo, un 45enne siracusano, ieri mattina alle prese con alcuni interventi di piccola manutenzione della recinzione del giardino, si sarebbe accordo di avere poggiato il piede su quello che aveva l’aspetto di una vecchia bomba. Allertato il numero unico 112, sul posto sarebbe stata inviata una pattuglia della polizia per i rilievi del caso. Gli agenti, dopo avere effettuato una prima verifica e fotografato l’oggetto, avrebbero richiesto l’intervento degli artificieri di Catania, per la messa in sicurezza dell’area.

    freccia