• Siracusa. Orrore in via Bari: trovato il cadavere di una donna. I suoi cani se ne sarebbero cibati?

    Quando i vigili del fuoco hanno fatto ingresso, insieme ai poliziotti, in quell’appartamento di via Bari, dal quale proveniva un odore nauseabondo, non credevano ai loro occhi. Distesa sul pavimento, priva di vita, c’era una donna. Il corpo in avanzato stato di decomposizione ha fatto presumere ad un primo esame come il decesso possa risalire ad almeno due settimane fa.
    Sarà l’esame autoptico a fornire un quadro più chiaro di quanto accaduto ma ad un primo esame tutto lascia presupporre che la 63enne sia stata colta da un malore che non le ha lasciato scampo.
    Con lei nell’abitazione alcuni cani di piccola taglia. Hanno vegliato il corpo sino all’arrivo delle forze dell’ordine. Ma pare che in preda alla fame non abbiano esitato ad azzannare il corpo della padrona, secondo un primo racconto dei soccorritori.
    Incuriositi prima diversi vicini alla vista dell’autoscala dei vigili del fuoco, di un’ambulanza e di diverse pattuglia di polizia. Poi spaventati quando hanno visto che le forze dell’ordine entravano e uscivano dall’appartamento indossando delle mascherine.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia