• Siracusa. Ortigia-Borgata, percorsi turistici a piedi ed in barca: la proposta

    Tre percorsi turistici pedonali, identificati da altrettanti colori, per muoversi a piedi in Ortigia e verso la Borgata. Ad avanzare la proposta, sull’esempio di quanto avviene ad Erice, è il consigliere comunale Carlo Gradenigo. “Un modo per mettere in rete l’immenso patrimonio storico culturale che va da Ortigia alla Borgata. Un pacchetto per il quale il Comune potrebbe prevedere un biglietto unico di ingresso/abbonamento che, oltre a musei, chiese e monumenti, possa comprendere la traversata a remi del porto piccolo a bordo del classico gozzo siracusano, per raggiungere e includere nel percorso Piazza Santa Lucia e il sepolcro. Un servizio quest’ultimo per il quale dal 2015 è in vigore un regolamento, approvato dal Consiglio Comunale”, ricorda Gradenigo.
    Nell’ottica di diminuire l’accesso delle auto in Ortigia e di recuperare la naturale valenza storica dell’isola, “la proposta ha per obiettivo il miglioramento della qualità dell’accoglienza e l’aumento dei servizi al turista”.

    image_pdfimage_print
  • freccia