• Siracusa. Parcheggi a pagamento, Castagnino: “La gestione deve essere pubblica”

    E’ un “no” netto quello di Salvo Castagnino, consigliere comunale di opposizione, alla possibilità che il Comune affidi ai privati la gestione dei parcheggi a pagamento della città. L’idea trapelata nelle scorse ore non piace all’esponente di minoranza, che ha presentato un’interrogazione sul tema, chiedendo una serie di ragguagli in merito. Da Castagnino parte anche una mozione, con cui chiede che l’amministrazione comunale gestisce in maniera diretta i posteggi a pagamento. “Il consiglio comunale non è stato informato dell’eventualità che il Comune proceda all’affidamento della gestione dei parcheggi a pagamento ai privati”, premette Castagnino, che chiede quindi conferma in merito e, nel caso in cui si tratti di un reale intendimento della giunta Garozzo, anche di sapere quali sono le motivazioni della scelta e quali le modalità di affidamento del servizio. Il consigliere ricorda, ad ogni modo, che “il programma elettorale prevedeva altro e, nel dettaglio, la gestione diretta e pubblica del servizio. Fare diversamente significherebbe non rispettare quanto promesso”. La gestione diretta, invece, fa notare Castagnino, “costerebbe senza dubbio meno ai cittadini e darebbe la concreta possibilità di migliorare il servizio”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia