• Siracusa. Parcheggiatori della Neapolis, la storia infinita: nuova denuncia

    È un fenomeno che, nonostante gli sforzi delle forze dell’ordine, non si è ancora riusciti a porre sotto controllo.
    Agenti delle Volanti di Siracusa hanno denunciato un uomo di 37 anni, già destinatario di un Daspo urbano, perché continuava a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo nei pressi del Teatro Greco.
    La vicenda è, ormai, arcinota all’opinione pubblica siracusana e nonostante il complesso tira e molla abbia avuto inizio oltre tre anni addietro, non ha conosciuto una soluzione, in un senso od in un altro. Denunce e Daspo urbano si susseguono nell’attesa. Manca una cornice normativa che permetta di intervenire in maniera diversa e le richieste di regolarizzazione avanzate dagli stessi parcheggiatori non sono state al momemto giudicate percorribili.

    freccia