• Siracusa. Pesca di ricci di mare nel mare davanti ad Ortigia, multa e sequestro

    Una motovedetta della Guardia Costiera ha intercettato, ieri mattina, nelle acque di fronte ad Ortigia, un gozzo con una persona a bordo, intenta ad assistere un pescatore subacqueo. Quest’ultimo è risultato impegnato nella vietata pesca di ricci di mare, con l’utilizzo di autorespiratore.
    Il sub, una volta emerso, aveva tentato di sviare i controlli lasciando sul fondale l’autorespiratore ed i ricci raccolti. E’ intervenuto un sommozzatore dell’Area Marina Protetta del Plemmirio che ha individuato il retino con all’interno circa 400 echinodermi, nonchè l’autorespiratore utilizzato per l’immersione.
    I ricci, ancora vivi, sono stati rigettati in mare. Il pescatore è stato sanzionato per pesca subacquea sportiva con l’ausilio di autorespiratore e pesca di riccio di mare oltre il limite consentito.

    freccia