• Siracusa. Presentato il volume di Damiano Modena "Carlo Maria Martini. Il Silenzio della parola"

    Partecipato incontro con Damiano Modena, autore del libro “Carlo Maria Martini. Il silenzio della parola”. Nel salone Borsellino di Palazzo Vermexio,  don Nisi Candido, direttore dell’Istituto Superiore  di Scienze Religiose “San Metodio” ha introdotto l’autore e il suo scritto.
    Sacerdote della diocesi di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno, don  Damiano è colui che si è sentito rivolgere dal Cardinale la domanda: “Te  la senti di accompagnarmi fino alla morte?”. E così è stato, per oltre tre anni, sino alla morte del Cardinale avvenuta il 31 agosto 2012.  Alla presentazione del libro hanno presenziato anche Marisa Allevi e Marco De Lucchi, infermieri e fisioterapisti del Cardinale.
    “Il libro, attraverso episodi di vita ordinaria degli ultimi anni di Martini, racconta della sua visione della fede, della cattolicità, della Chiesa, del mondo, dell’umanità”, ha detto don Nisi Candido. “Affetto dal morbo di Parkinson, il Cardinale ha messo tra parentesi quello che don Damiano chiama il suo “pudore principesco”. Ma tra tutti gli effetti drammatici del Parkinson, quello che il libro mette a fuoco più da vicino è la perdita della voce”.

    freccia