• Siracusa. Progetto Icaro, in calo le denunce per guida in stato di ebbrezza

    I numeri parlano chiaro. Dal 2010 al 2015 il numero di denunciati per guida in stato di ebbrezza in provincia è sceso del 55, 9 per cento, mentre il numero di conducenti sotto l’effetto si sostanze stupefacente registra un decremento del 21, 4 per cento. Dati importanti, che testimoniano l’efficacia di importanti campagne di sensibilizzazione come il progetto “Icaro”, della Polizia Stradale e dell’Ufficio Scolastico Provinciale. L’edizione 2016 si è appena conclusa, con la giornata dedicata ai più piccoli, gli studenti degli istituti comprensivi, dopo le due mattinate, al Multisala Planet, con gli studenti delle scuole superiori del territorio. FM ITALIA è stata anche quest’anno media partner dell’iniziativa, seguendone in diretta le fasi salienti. Il comandante, Antonio Capodicasa traccia un resoconto dei primi cinque anni di “Icaro”. “Abbiamo incontrato oltre 30 mila studenti tra scuole primarie e istituti superiori- racconta- La campagna di sensibilizzazione nazionale è voluta dalla Polizia di Stato, dal MIUR, dal Ministero dell’Interno e dal Ministero dei Trasporti ed è giunta alla sua XVI edizione,. I dati sono confortanti e sono la prova  di come i giovani abbiano recepito il messaggio che io e la mia squadra cerchiamo di trasmettere loro da 5 anni a questa parte, incontrandoli e provando a parlare con loro attraverso le forme di comunicazione più vicine ”. Nelle giornate del 16 e del 17 marzo, al multisala Planet Vasquez gli studenti del biennio delle scuole superiori hanno potuto assistere ad uno spettacolo multi sfaccettato, passando dalle sonorità del gruppo ragusano Onorata Società a momenti di commozione intensa dati dalle testimonianze dei genitori di Claudio Caruso, Gabriele Chierzi e Stefano Pulvirenti, ragazzi che hanno perso la vita di recente sulla strada.Spazio anche per il teatro e il canto grazie alla presenza della compagnia teatrale Il Sipario di Canicattini Bagni che, guidata dal regista e Sovrintendente della PolStrada Paolo Sipala, ha saputo mettere in evidenza i cattivi comportamenti dei guidatori e le conseguenze spesso estreme di tali condotte incoscienti.Alle due giornate dedicate agli studenti delle scuole superiori sono seguiti tre appuntamenti per coloro che frequentano le classi 4°e 5° elementare.Il 21, 22 e 23 dunque gli allievi di Siracusa e provincia hanno preso parte ad uno spettacolo comico cucito su misura dalla compagnia Il Sipario con la presenza di un ospite d’onore: il vincitore della 6°edizione del programma tv Ti lascio una canzone Michele Perniola. I bambini si sono divertiti ma soprattutto hanno potuto imparare le regole semplici ma fondamentali del sapersi comportare quando si è per strada, prestando la dovuta attenzione agli adulti alla guida, troppo spesso distratti e fonte di pericolo per la loro incolumità.

    728x90_alfa
    freccia