• Siracusa. Protesta per una casa popolare, un uomo si incatena all’ingresso del Tribunale

    Un uomo si è incatenato questa mattina alla recinzione esterna del Tribunale, in viale Santa Panagia. Si è seduto accanto all’ingresso pedonale, poco distante dalla guardiola. Ha legato con una catena il braccio destro ad uno degli elementi in ferro della recinzione. Nessun cartello, nessuna recriminazione visibile.
    Secondo le prime informazioni, starebbe protestando per una casa popolare. Una vicenda che si trascina da dieci anni ed ancora senza una felice conclusione per l’uomo. Che, esasperato, ha deciso di protestare incatenandosi all’ingresso del Tribunale. L’uomo è originario di Lentini. L’alloggio popolare gli venne assegnato un decennio addietro ma non ne ha mai potuto usufruire. Parla di “cause vinte” che, però, non gli avrebbero ancora permesso di entrare nella “sua” casa. La sua protesta continuerà anche domani.

    image_pdfimage_print
  • freccia