• Siracusa. Pulizia di terreni incolti comunali: il piano di interventi di Palazzo Vermexio

    Pulizia di terreni incolti di proprietà comunale, Palazzo Vermexio ha predisposto una serie di interventi che vanno nella direzione sollecitata dalla Prefettura in materia di prevenzione incendi. Per la verità, il provvedimento del Comune di Siracusa aveva in questo caso anticipato i tempi: ad inizio luglio il servizio di pulizia speciale era stato aggiudicato con procedura negoziata tramite Mepa. L’aggiudicataria, però, non si è presentata. Motivo per cui oggi, dopo aver espletato tutti i passaggi propedeutici, sarà formalizzato l’affidamento diretto.
    E’ un lungo elenco quello preparato dal settore Ambiente e promette di eliminare le situazioni di potenziale pericolo in caso di incendio di sterpaglie, almeno per quel che riguarda i terreni di proprietà comunale. Nella lista figurano il centro anziani di via Foti, via Luciano Russo, l’ingresso sud della pista ciclabile, via Algeri nei pressi dell’asilo, il parcheggio di via Luigi Spagna, le tre aiuole di via Monviso, l’area a verde di via Nanna, via Ettore Troiano, via Grottasanta angolo con via Lazio, le aree S3 di via Modica, di via Doumontier, via Comiso, l’area triangolare di via Monte Renna, porzione ex ferrovia di via del Porto Grande, via Sortino angolo via Palazzolo, una particella di viale Scala Greca e di traversa Sinerchia. Verranno eseguite operazioni di decespugliamento con mezzi meccanici e manuali.
    Decespugliamento con copertura della vegetazione infestante con trattrice in via Randone angolo via Breill, in via Sortino angolo via Palazzolo, in via Tacito angolo via Virgilio, via dei Vespri (area S3) e particella di via Scala Greca. Inserita anche strada Gebizza (Tremilia) dopo il caso insorto in seguito all’incendio di ieri sera e segnalato dai residenti.
    Costo degli interventi, poco meno di 11mila euro.

    image_pdfimage_print
  • freccia