• Siracusa. Progetto Biodiversità: campionamenti in mare prima, durante e dopo l'estate

    Un progetto studiato in memoria di Angelo Stoli, ex direttore dell’Arpa di Siracusa, l’agenzia per la protezione dell’ambiente, morto nel 2010 a causa di un tragico incidente in deltaplano, la sua passione.Si chiama “Biodiversità e qualità delle acque siracusane”. E’ stato presentato questa mattina nella sede dell’istituto scolastico “Filippo Juvara” di viale Santa Panagia. Prevede il campionamento, l’analisi e il controllo di alcuni campioni di acqua di balneazione da prelevare da Ortigia  all’area marina protetta del Plemmirio, in particolare nella zona Maddalena – Punta della Mola.L’iniziativa è promossa dalle associazioni Rifiuti Zero Siracusa e Legambiente Siracusa , con l’adesione del laboratorio Ecocontrol Sud, il Codacons Sicilia e l’IISS “Filippo Juvara”. Per passare alla fase concreta è prevista la stipula di un protocollo d’intesa, che sarà firmato da  Salvo La Delfa, presidente Associazione Rifiuti Zero Siracusa, Christian Salmeri , Legambiente Siracusa, Nestore De Sanctis, direttore del laboratorio di analisi chimico/biologico Ecocontrol Sud, Angelo Messina, direttore dipartimento ambiente Codacons Sicilia e Giovanna Strano, dirigente scolastica dell’IISS “Filippo Juvara”. Alla presentazione ha preso parte anche la consulente per l’Ambiente del Comune, Emma Schembari. Presente, inoltre, Angela Oliveri, moglie di Angelo Stoli, che è anche stato il primo presidente dell’Ordine dei Chimici di Siracusa. Nel dettaglio, il laboratorio Ecocontrol Sud metterà a disposizione le proprie strumentazione per effettuare, gratuitamente, le analisi dopo i prelievi in mare. I campioni saranno esaminati secondo 70 parametri. “Si tratterà, dunque, di analisi complete- spiega Salvo La Delfa- che costerebbero circa 10 mila euro. I prelievi saranno effettuati in tre punti, già individuati: Porto Grande, Forte Vigliena, Pillirina e questo avverrà nel mese di aprile, dunque prima della stagione balneare, durante la stagione estiva e infine anche al termine della stagione balneare”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia