• Siracusa.Riqualificazione urbana,tirocini per i neo diplomati.Intesa tra Comune, scuole e Camera di Commercio

    Attività formative rivolte agli studenti neo diplomati di alcuni istituti superiori di Siracusa. E’ stato firmato ieri,nella sala “Archimede” del palazzo municipale di Piazza Minerva il protocollo d’intesa tra l’assessorato all’Urbanistica, la Camera di Commercio e gli istituti “Rizza”, “Fermi”, “Gagini”, “Corbino-Gargallo”, “Juvara”, “Federico II” e terzo istituto comprensivo “Santa Lucia”, insieme alla consulente comunale per le questioni ambientali, Emma Schembari. In previsione, ha spiegato l’assessore Paolo Giansiracusa, ci sono dei tirocini formativi e di orientamento, come prevede la legge. “Un’attività – prosegue l’esponente della giunta Garozzo-  che ha l’obiettivo di agevolare le scelte professionali degli studenti neo diplomati mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro. Attraverso l’alternanza tra lo studio e il lavoro, grazie ai tirocini formativi, i giovani saranno introdotti nel sistema vivo della società civile”. Il Comune  metterà a disposizione le attrezzature informatiche e gli ambienti necessari agli incontri, ma impiegherà anche il proprio personale, qualificato nei vari ambiti tecnici, amministrativi e operativi. Il tutto, per concentrare le attenzioni soprattutto sulla riqualificazione urbana e ambientale.La Camera di Commercio creerà la rete di collegamento con le imprese, le associazioni di categoria e tutte quelle aziende che si distinguono nel territorio per la produttività, l’ingegno e la serietà. I progetti formativi che saranno siglati con le aziende saranno strutturati fino ad un massimo di tre mesi e si articoleranno intercalando i periodi di formazione con esperienze lavorative.

    728x90
    freccia