• Siracusa. Sabato inizia la sindacatura Italia, il centrodestra prepara il ricorso

    Sabato mattina ci sarà il passaggio ufficiale di consegne tra il sindaco uscente, Giancarlo Garozzo, e il nuovo primo cittadino, Francesco Italia.
    La coalizione di centrodestra che ha sostenuto Ezechia Paolo Reale, intanto, ha deciso di ricorrere al Tar di Catania per chiedere l’apertura dei plichi contenenti le schede votate al primo turno “per fare emergere la volontà effettiva dei siracusani”. E questo alla luce delle note difficoltà “nell’assegnazione dei voti di preferenza, dovute, fra l’altro, all’assenza dei verbali e delle tabelle di scrutinio”, si legge nella nota ufficiale.
    Reale dovrebbe assumere la guida del Consiglio comunale dove la sua coalizione dovrebbe contare sulla maggioranza. Le otto forze politiche che compongono la coalizione (Forza Italia, Progetto Siracusa, Siracusa Protagonista, Cantiere Siracusa, Idea Sicilia, Fdl, Udc e Amo Siracusa) assicurano coesione e compattezza, insomma nessun salto della barricata. “La nostra opposizione sarà costruttiva, ma ferma ed intransigente”, dice Enzo Vinciullo.

    freccia