• Siracusa. Scoperto il monumento in memoria del contrammiraglio Munafò. Alla cerimonia, la moglie e la figlia

    Inaugurato questa mattina, nello slargo tra via Grottasanta e via Sicilia, il monumento in memoria del contrammiraglio Antonino Munafò, scomparso nel 2009 a causa di un incidente stradale. Una cerimonia breve e sobria, ma commovente. A scoprire la struttura in plexiglass raffigurante una goccia, simbolo del mare, la figlia dell’ex comandante della capitaneria di Porto di Siracusa. Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, il comandante della Capitaneria di Porto, Domenico Latella, i familiari di Munafò e un folto gruppo di amici e cittadini. La riqualificazione della piazzetta e la realizzazione del monumento sono state “offerte” al Comune da un privato cittadino, in cambio della concessione del ronco di accesso alla sua abitazione in comodato. Un accordo che risale a diversi mesi fa. La spesa sostenuta ammonterebbe a 25 mila euro.

    728x90_jeep_4xe
    freccia