• Siracusa. Servizio idrico, chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco Garozzo e il dirigente Borgione

    Richiesta di rinvio a giudizio per il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, e per il dirigente Natale Borgione. La Procura si muove sulle ipotesi di reato di turbativa d’asta in concorso nell’affidamento del servizio idrico integrato. Secondo l’accusa, avrebbero procurato un ingiusto vantaggio alla società poi aggiudicataria.
    Lo scrive La Sicilia, che aggiunge inoltre come la richiesta di rinvio a giudizio sia stata firmata dai pubblici ministeri Longo e Di Mauro. Indagini affidate alla Guardia di Finanza

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia