• Siracusa. Soccorso nel soccorso: otto migranti dalle navi Mare Nostrum all'ospedale Umberto I

    Trasbordo eccezionale di otto migranti operato dalla Guardia Costiera di Siracusa. Mentre le navi “Diciottì”, pattugliare proprio della Guardia Costiera, e l’Etna (Marina Militare) transitavano nei pressi delle coste siracusane, si è reso necessario per alcuni stranieri l’immediato trasporto in ospedale. Un soccorso nel soccorso posto in essere insieme a personale del 118. Trasbordati dalle navi ale motovedette, gli otto sono stati trasferiti in banchina a Siracusa e da qui all’Umberto I. Un migrante necessitava di un trattamento di dialisi, mentre gli altri accusavano forti malori per i postumi del grave stato di disidratazione in cui versavano al momento dell’intercetto effettuato da mezzi navali italiani.

    728x90
    freccia