• Siracusa. Sospetta un tradimento: picchia e umilia la giovane moglie

    Il semplice sospetto di una relazione extraconiugale ha spinto un uomo ad aggredire la moglie. Prima verbalmente e poi fisicamente. La donna sarebbe stata malmenata e – secondo quanto riportano i carabinieri – umiliata con gesti riprovevoli.
    Nel suo racconto, la trentenne ha parlato di violenze iniziate già da qualche anno: veri e propri atti di prevaricazione e prepotenza con anche ripetute percosse, rivolti sia a lei che ai figli minorenni.
    La donna è stata accompagnata al pronto soccorso dell’Ospedale Umberto I di Siracusa, dove le sono state riscontrate diverse ecchimosi guaribili in 15 giorni.
    L’uomo è stato denunciato per maltrattamenti, minacce, violenza privata, lesioni personali e percosse.

  • freccia