• Siracusa. Spiagge accessibili ai diversamente abili, lanciato il progetto

    “Siracusa per tutti” è un interessante progetto che vede insieme l’associazione Fiaba (aziende balneari, ndr), il Comune di Siracusa,  il Lions Club  Eurialo, la Capitaneria di Porto e varie associazioni culturali. Obiettivo primo, come spiega l’ideatrice Bernadette Lo Biancoo – è quello di rendere le spiagge  pienamente fruibili anche alle persone con disabilità. Per questo si realizzeranno dei servizi dedicati che metteranno gli stabilimenti balneari all’avanguardia: scivoli all’ingresso, servizi igienici per diversamente abili  ma anche sedie a ruote speciali (jobs) che permetteranno alle persone che hanno difficoltà motorie sia di entrare in acqua che di muoversi nel bagnasciuga.
    E poi pedane tattili all’ingresso dei lidi per consentire ai non vedenti di orientarsi in autonomia negli spazi e scoprire tutti i servizi. Infine, previste anche passerelle in materiale eco-compatibile per spostarsi facilmente e raggiungere tutti i diversi luoghi della spiaggia.

    728x90_jeep_4xe
    freccia