• Siracusa. Squalo spiaggiato a Terrauzza, preso in consegna dall'Istituto Zooprofilattico

    E’ stato preso in consegna dall’Istituto Zooprofilattico della Sicilia lo squalo rinvenuto ieri spiaggiato a Terrauzza, nei pressi del varco 22 dell’Area Marina Protetta del Plemmirio. A segnalare la presenza del grosso animale, privo di vita, un gruppo di passanti, che hanno allertato il consorzio che gestisce l’area marina. Si tratterebbe di un esemplare femmina di squalo verdesca, lungo circa due metri. Non è escluso che lo squalo possa essere stato pescato e poi rigettato in mare, ancora con l’amo in bocca. Il personale del consorzio dell’Amp ha effettuato un sopralluogo nella zona in cui è stato rinvenuta la carcassa dell’animale, su cui sono in corso degli esami, affidati all’Istituto Zooprofilattico. Molti squali sono vittime del bycatch, la pesca accidentale, ma anche del “finning”, asportazione delle pinne ai fini alimentari.
    (Foto: repertorio dal web)

    728x90
    freccia