Siracusa. Sui vecchi cartelloni in disuso, opere d’arte: è il progetto ArtAir

In sordina o quasi, è partito un nuovo progetto che mescola il decoro urbano con l’arte diffusa. E’ stato battezzato “ArtAir – Museo a Cielo Aperto” ed ha la firma dell’artista Andrea Chisesi. In collaborazione con il Comune di Siracusa, cartelloni stradali non in uso vengono riqualificati con opere d’arte realizzate da Chisesi.
Niente loghi, niente marchi. Nessuna finalità di promozione. “È un’opera istallata in un posto insolito spesso in periferia, donata alla città, alla strada, al territorio”, spiega Chisesi. E sui canali social di Palazzo Vermexio arriva un invito: “da oggi occhi aperti, l’arte è lì fuori”.

image_pdfimage_print
  • freccia