• Siracusa. Teatro Comunale, prima autorizzazione agli sgoccioli: “non ci saranno problemi”

    La prima autorizzazione “a tempo” per la riapertura del ritrova teatro Comunale di Siracusa è agli sgoccioli. Ma le porte non rimarranno chiuse, l’edificio continuerà ad essere la casa della musica, del teatro e della cultura. Insomma, il palcoscenico non rimarrà vuoto, non a lungo almeno.
    Nei giorni scorsi si era mostrato sereno su questo punto l’assessore alla Cultura, Francesco Italia. Che ha ribadito in più occasioni che si sta lavorando alla definizione della destinazione finale del teatro, alla struttura di gestione, al programma di attività.
    Nessuna paura che le porte possano tornare a chiudersi per un periodo più o meno lungo. “Un teatro chiuso da 60 anni non poteva essere autorizzato da subito sine die”, spiega. “E’ chiaro che una struttura così imponente ha bisogno di una fase di rodaggio. Serenamente, con il comandante dei Vigili del Fuoco abbiamo deciso allora di sfruttare il primo mese e mezzo di apertura per capire come la struttura reagisce, se ci sono cose da sistemare e se si, quali e come. Ma capirete che qualcosa dovrebbe davvero andare male per non poter avere un’altra autorizzazione all’apertura”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia