• Siracusa. Torna l’Albero di Città Educativa: contest per scegliere il NaturAlbero più bello

    L’appuntamento torna, ma con una modalità diverse rispetto al consueto. Diventa un contest e si sposta sul web, per ragioni connesse alla pandemia in corso. Ma solo per la prima fase.  Siracusa Città Educativa non rinuncia all’EcoAlbero di Natale che ormai da tradizione viene allestito all’Urban Center. I lavori sono già cominciati e domani con ogni probabilità l’albero sarà pronto.

    Tutto è iniziato con il contest NaturAlbero 2020. Possono ancora partecipare tutti coloro i quali hanno voglia di sviluppare un’idea, non importa l’età, seguendo il tutorial e le lezioni di Fabio Morreale di Natura Sicula. #𝐍𝐚𝐭𝐮𝐫𝐀𝐥𝐛𝐞𝐫𝐨𝟐𝟎𝟐𝟎 è  la maratona di creatività che si svolge  sulla pagina Facebook di Siracusa Città Educativa ormai da 11 giorni. Un centinaio di foto sono già arrivate, tante altre però continuano ad essere inviate dagli autori, spesso bambini che realizzano i modellini con i loro genitori o i fratellini.

    Per realizzare l’albero viene utilizzato materiale di riciclo. Rossana Geraci di Città Educativa spiega l’idea. “Viene utilizzato materiale di riciclo- racconta- e puntiamo molto sui sacchi di juta, materiale biodegradabile al 100 per cento e riciclabile. Abbiamo preso i sacchi, che ci sono stati dati gratuitamente, a Enna. Un’azienda che si occupa di torrefazione, anzichè smaltirli in discarica, ha deciso di donarli a noi, grazie ad una giovane, Gisella, che si sta impegnando in tal senso. Significa avere tutto il mondo sul nostro albero, perchè sono sacchi che provengono dal Vietnam, dalla Spagna, dal Brasile e da diversi Paesi in cui si produce caffè”. Anche il concetto di economia circolare, dunque, viene espresso nell’ambito della realizzazione dell’EcoAlbero 2020.

    Altro aspetto importante, quello che riguarda la Land Art. Fabio Morreale ha realizzato alla Balza Acradina dei tutorial. Servono per capire come realizzare l’AlberoNatura ma servono anche per capire quanto patrimonio ci sia in quelle che a molti sembrano solo “erbacce”. Sono le erbe spontanee, molto spesso ottime per diversi utilizzi.

    Chi vuol partecipare può inviare la foto della propria creazione, collage natura, con il proprio nome e cognome all’indirizzo cittàeducativa@comune.siracusa.it, oggetto “NaturAlbero 2020”. Per ulteriori informazioni: cittaeducativa@comune.siracusa.it.

    freccia