• Siracusa. Treni storici del gusto, dalla stazione sui binari delle dolcezze e delle feste agricole

    La Fondazione FS Italiane e la Regione Sicilia hanno messo “sui binari” un ricco programma di treni storici e turistici che percorreranno le linee ferroviarie più suggestive e panoramiche della regione. Siracusa è a pieno titolo inserita nel programma degli appuntamenti. Domenica 29 luglio parte dalla stazione il “Treno delle dolcezze di mandorla e miele e dei prodotti della terra”, diretto a Modica.
    La locomotiva storica D445, a trazione diesel, a cui saranno agganciate le caratteristiche carrozze centoporte, partirà da Siracusa alle 9.00 e percorrendo i binari della ferrovia del barocco fermerà a Noto (9.30) per poi arrivare a Modica alle 13.00. Nelle due località visite guidate gratuite riservate ai passeggeri del treno storico. Saranno allestiti a bordo spazi per la degustazione di prodotti tipici locali.
    I biglietti sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo e in relazione alla disponibilità dei posti a sedere.
    Il 5 e il 19 agosto tocca al “Treno delle dolcezze degli iblei” da Siracusa a Ragusa passando per Scicli. Il 2 settembre Siracusa-Scicli-Ragusa per il “Treno della cucina di strada e delle feste agricole” quindi il 26 agosto ed il 23 settembre chiusura di stagione con “Il treno del Cerasuolo e dell’Ulivo”, da Siracusa a Donnafugata passando per Comiso.

    freccia