• Siracusa. Verbale da 600 euro per un camperista spericolato a Fontane Bianche

    Un camperista spericolato aveva deciso di godere al meglio della giornata di sole. Si è così inoltrato più vicino possibile alla spiaggia, zona Fontane Bianche. Ma quel mezzo lì non poteva stare, chiari i segnali presenti nell’area con tanto di divieto disposto dalla Capitaneria di Porto per motivi geomorfologici.
    I bagnanti presenti in zona hanno avvisato la sala radio della Polizia Municipale, intervenuta sul posto insieme alla Capitaneria di Porto. Hanno quindi invitato il camperista a lasciare la posizione scelta, contestando le infrazioni. Un eccesso costato caro: 600 euro come disposto dalla Capitaneria di Porto.

    freccia