• Siracusa. Videocamere non a norma e carenze igienico sanitarie, denunciati i proprietari di 2 negozi di generi alimentari

    Deferito in stato di libertà un cittadino dello Sri Lanka che, all’interno della propria attività commerciale, aveva istallato dei sistemi di videosorveglianza senza la preventiva autorizzazione di legge. La denuncia è scattata nella mattinata di ieri, quando i Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro e i Nas di Ragusa hanno eseguito dei controlli in due esercizi commerciali di generi alimentari della Borgata. Segnalato inoltre all’autorità amministrativa il proprietario di un altro punto vendita con una sanzione di 1.000 euro e contestuale proposta di chiusura dell’attività commerciale a causa delle gravi carenze igienico sanitarie riscontrate all’interno del locale adibito a deposito delle derrate alimentari. Nello specifico sono stati trovati grasso, polvere, macchie di umidità e tracce di muffa, oltre all’intonaco scrostato ed all’impianto elettrico non a norma.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia