• Sortino.Tares, "Bollette pazze". Domani la protesta dei cittadini davanti al Municipio

    “Troppi calcoli errati nelle bollette relative all’ultima rata della Tares”. La protesta parte dai circoli di Nuovo Centro Destro “Pandolfo” e “Atena” di Sortino. I presidenti, Nello Bongiovanni e Desirée Galati puntano l’indice contro l’amministrazione comunale. “Le proteste da parte dei cittadini che si rendono conto di trovarsi di fronte a conguagli errati- spiegano i due esponenti di “Ncd” -sono numerose e motivate. L’atteggiamento del sindaco, Vincenzo Buccheri e della sua giunta è irresponsabile”. Non si tratterebbe soltanto di un problema di importi, ma anche di tempo concesso per il saldo dell’ultima rata della tassa sui rifiuti. “Molte famiglie- proseguono Bongiovanni e Galati- stanno ricevendo in questi giorni la comunicazione, a una settimana dalla scadenza ultima. Questo significa costringerli ad una corsa contro il tempo”.  Le lamentele riguarderebbero, in alcuni casi, importi che , rispetto al 2012, risulterebbero incrementati del 100 per cento. “Il comportamento dell’amministrazione comunale- concludono i presidenti dei due circoli- è di insensibilità verso i cittadini”. Per domani mattina sarebbe in programma una protesta, davanti la sede del Municipio, per chiedere al sindaco e alla sua giunta un passo indietro e di individuare una soluzione che non danneggi le famiglie.

    image_pdfimage_print
  • freccia