• Spara alcuni colpi di pistola in aria, arrestato 33enne a Lentini: in auto anche un coltello

    Minaccia a mano armata, detenzione di arma da fuoco e di un grosso coltello. Sono le accuse di cui dovrà rispondere il 33enne lentinese Filadelfo Zarbano. E’ stato arrestato dalla Polizia in collaborazione con i Carabinieri.
    In particolare, l’uomo armato di pistola e di coltello, ieri sera poco dopo le 23.30 avrebbe esploso alcuni colpi di arma da fuoco in aria, a scopo intimidatorio, davanti l’abitazione di una donna. Successivamente, si sarebbe allontanato a bordo di un’autovettura.
    Le immediate ricerche attivate dagli agenti del Commissariato di Lentini, hanno permesso di rintracciarlo mentre, nel vano tentativo di far perdere le proprie tracce, si allontanava a piedi per le vie cittadine. E’ stato raggiunto e bloccato. Dentro l’auto sono stati rinvenuti e sequestrati un coltello da cucina (con lama di 20 cm) e 5 proiettili inesplosi dello stesso calibro del bossolo ritrovato nei pressi del luogo in cui l’uomo, poco prima, aveva esploso i colpi di arma da fuoco. L’arrestato è stato accompagnato nel carcere di Cavadonna.

    freccia