• Stalking e lesioni aggravate sull’ex compagna: arrestato 47enne siracusano

    Dovrà rispondere di atti persecutori e lesioni personali aggravate nei confronti dell’ex convivente. Con quest’accusa la Squadra Mobile, insieme a personale delle Volanti, in esecuzione di una misura di sottoposizione agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Siracusa, hanno arrestato un uomo di 47 anni.
    L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, dallo scorso febbraio, allo scopo di riallacciare i rapporti con la sua ex fidanzata, avrebbe iniziato a perseguitarla e minacciarla, arrivando anche ad aggressioni fisiche nei confronti della donna, tanto da causarle delle fratture al naso e alle mani.

    728x90_jeep
    freccia