• Temperature, la provincia di Siracusa subito la più calda in Sicilia: superati i 40° C

    L’estate astronomica inizia in Sicilia con temperature “roventi”. L’arrivo dell’anticiclone africano sul Mediterraneo spinge verso i 40° la colonnina di mercurio e la provincia di Siracusa oggi è risultata la più calda di Sicilia. I dati rilevati dalle centraline della rete regionale Sias confermano il dato. L’ondata di calore è destinata a durare, con temperature in forte aumento ed abbondantemente oltre le medie del periodo.
    A Siracusa, la massima registrata è stata di 38,1°C con caldo torrido e particolarmente afoso a causa del tasso di umidità. Le città più calde sono state però Francofonte (40,6°) e Lentini (39). “Bollente” anche Palazzolo Acreide, con 38°C come massima. Poi Noto (37,6°C), Pachino la più “fresca” (29,4°C).
    Per domani, giovedì 23 giugno, le previsioni del tempo indicano che si tratterà ancora di una giornata particolarmente calda e soleggiata. Temperature ancora in aumento, con punte anche di 42°C.

    freccia