• Traffico internazionale di stupefacenti, la Polizia esegue una misura di custodia in carcere

    Agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un’ordinanza di custodia in carcere, emessa dal gip del Tribunale Ordinario di Venezia, a carico di Francesco Riitano. Il 41enne è già detenuto presso la Casa Circondariale di Siracusa. E’ indagato dalle Squadre Mobili di Vicenza e Venezia e dallo SCO in quanto ritenuto componente un’associazione per delinquere stabilmente dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, con contatti diretti in Sud America e soprattutto in Colombia, composta prevalentemente da soggetti di origine calabrese dimoranti in Lombardia, appartenenti, o comunque legati, alla famiglia di Ndrangheta dei Gallace.

    freccia