• Tre nuovi ufficiali per i Carabinieri del Comando provinciale di Siracusa

    Tre nuovi ufficiali per i Carabinieri della provincia di Siracusa. Al comando della Compagnia di Augusta, il maggiore Stefano Santuccio ha sostituito il capitano Rossella Capuano, destinata al Comando della Compagnia Carabinieri di Meldola (FC); a Siracusa, alla guida del Nucleo Operativo e Radiomobile è stata designata il tenente Valentina Bianchin che prende il posto del tenente Michele Gambuto, trasferito a Milano, al Nucleo Operativo della Compagnia di Milano Porta Monforte. A Noto, il nuovo Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile è il tenente Sebastiano Russo.
    Il maggiore Stefano Santuccio, 47 anni, siracusano, arruolato nell’Arma nel 1997, dopo aver frequentato il corso biennale Allievi Marescialli, ha prestato servizio in Calabria ed al Raggruppamento T.L.A. di Messina; dal settembre 2005 al luglio 2006 ha frequentato il 45° corso applicativo per Ufficiali del ruolo speciale dell’Arma dei Carabinieri, per poi ricoprire, fino al 2011, l’incarico di Comandante della Tenenza Carabinieri di Rosarno; successivamente ha retto l’ufficio Comando del Comando Provinciale di Agrigento e dal dicembre 2015 all’agosto 2019, la 5^ sezione del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania. Promosso Maggiore il 7 agosto scorso.
    Il tenente Valentina Bianchin, 27 anni, originaria della provincia di Treviso, dal 2012 al 2014 ha frequentato l’Accademia Militare di Modena e successivamente dal 2014 al 2017 presso la Scuola Ufficiali, il 194° corso applicativo per Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri. Successivamente ha svolto l’incarico di Comandante di Plotone/ Insegnante presso la Scuola Allievi Marescialli di Firenze.
    Il Tenente Sebastiano Russo, 42 anni, è nato ad Enna. Nell’Arma dal 1998, ha prestato servizio in provincia di Reggio Calabria; dal 1999 al 2001 ha frequentato il corso biennale per Allievi Marescialli, per essere impiegato prima, presso il Comando Provinciale di Milano e, successivamente, dal 2007 al 2011, all’ufficio Pubblica Informazione del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e, fino al 2015, presso lo Stato Maggiore della Difesa di Roma. Dopo aver frequentato il 55° corso applicativo per Ufficiali del ruolo speciale dell’Arma dei Carabinieri, ha ricoperto l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile delle Compagnie di Vicenza e dal 2016 di Alcamo (TP).

    freccia