• Trotto. Apertura con due Condizionate; chiusura con II Tris e TQQ

    Inizio di settimana, domani lunedì 8 marzo all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, dedicato al trotto. Le sei corse in programma, che scatteranno le 13:45, prevedono subito due Condizionate qualitative. Nel Premio Spiagge, che impegna sul miglio indigeni ed europei di 4 anni, piacciono sia il positivo Bantù dei Greppi che Bata De Cola che dovrà riuscire a costruire la sua performance dall’esterno. Buoni i curriculum di Boemia Chuc SM e Bellokam.
    Nella seconda corsa, riservata a cavalli di 3 anni, Premio Cala dell’Uzzo, Caronte Trebì deve confermare il successo ottenuto in seconda uscita anche sui previsti e più selettivi 2200 metri. Attesi anche Cris d’Asa e Cannibal FI, con Clio che deve riscattare l’ultimo più sofferto confronto.
    Una II Tris Nazionale è abbinata alla quinta corsa, Premio Calamosche, che chiama concorrere cavalli anziani di Categoria F sul miglio. Parte da dietro Aldobaraldo Bar e dovrà essere bravissimo a confermare i due recenti successi iscritti in carriera. Primeggia la linea di Vincent AMG e Sacro Jet, particolarmente positivo, e quella vincente di Zeno Font, Zorro Gual e Vajan Zack.
    La TQQ, che chiude il convegno alle 16:10, è corsa complicata e dal difficile pronostico. Ben 15 cavalli si daranno battaglia per una Categoria G che si schiera sul miglio. Buone le chance per Carlo Giordano sia con Verner Lux e le sue belle prestazioni, sia con la qualità di Voici As. Timast, attesa e in miglioramento, cambia
    training, mentre stimato è la novità di Gaspare Lo Verde: Antoin Cash SM

    freccia