• Truffa dello specchietto, denunciato in Emilia un melillese: si era fatto dare 300 euro

    Un 21enne di Melilli è stato denunciato dai carabinieri di Bagnolo (Reggio Emilia) con l’accusa di truffa. Sarebbe riuscito a “spillare” 300 euro ad un 25enne mantovano facendo ricorso alla famigerata truffa dello specchietto. Ovvero lamentando un presunto danno alla sua auto, da saldare senza far ricorso alle assicurazioni.
    Grazie anche agli incroci della targa dell’auto del truffatore con il sistema di videosorveglianza comunale, i Carabinieri sono risaliti all’uomo e lo hanno denunciato. Per probabile foglio di via obbligatorio.

    freccia