• Un etto di hashish in casa: arrestato giovane incensurato di Melilli

    Quasi cento grami di hashish in casa e materiale per la pesatura e il confezionamento dello stupefacente. I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Melilli, nel pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, pianificato dal Comando Compagnia di Augusta, unitamente ad una unità del Nucleo CC Cinofili del Comando Compagnia CC A.M. di Sigonella, hanno arrestato un 22enne melillese, incensurato. Prezioso l’impiego del  cane antidroga che, con il suo fiuto, è riuscito a rinvenire, abilmente occultato nella mobilia, un involucro in cellophane contenente quasi cento grammi di hashish ed il relativo materiale per il taglio, il confezionamento e la pesatura del medesimo stupefacente.Dopo le formalità di rito, lo stupefacente rinvenuto e tutto il materiale ad esso connesso veniva sottoposto a sequestro, mentre il giovane veniva tratto in arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari nella propria abitazione.

     

    freccia