• Un nuovo treno Pop in stazione a Siracusa: consegnato alla Regione

    Consegnato oggi in stazione a Siracusa uno dei due nuovi treni Pop acquistati da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) per la Regione Siciliana.
    Salgono così a 12 i Pop in circolazione sulle linee Palermo – Messina e
    Messina – Siracusa.
    Rispettata la tempistica indicata nel Contratto di Sevizio con la Regione che prevedeva per il 2020 la consegna di 7 treni Pop, passo in avanti nel percorso di rinnovamento della flotta siciliana.
    Il Contratto di Servizio sottoscritto a maggio 2018 da Regione Siciliana e Trenitalia prevede investimenti per oltre 426 milioni, di cui circa 325 destinati all’acquisto di 43 nuovi treni, per potenziare la mobilità regionale e metropolitana nell’isola.
    Tecnologicamente avanzato, spazioso ed ecologico, il Pop raggiunge una velocità massima di 160 km/h, può trasportare fino a 500 persone con oltre 300 posti a sedere, è dotato di finestrini più grandi. Riciclabile fino al 97% con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti, il Pop vanta elevati standard di affidabilità e sicurezza, con telecamere e monitor di bordo che effettuano riprese live. Presenti anche due postazioni dedicate ai diversamente abili e 8 porta biciclette.
    Per salutare la consegna del nuovo treno in stazione a Siracusa c’era anche il presidente della Regione, Musumeci, insieme all’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone.

    freccia