• Un "sorso" di Noto per le star del Taormina Film Fest

    C’era anche un pezzo di Siracusa, anzi di Noto, all’evento cinematografico più glamour della Sicilia: il Taormina Film Fest che si è appena concluso.Un’azienda di vini biologici del territorio di Noto è infatti stata selezionata per partecipare a due delle cene più esclusive organizzate in occasione della 61esima edizione della manifestazione cinematografica. Quella in onore del celebre attore Richard Gere che si è tenuta al San Domenico Palace e quella finale in programma a La Plage resort. Dove, tra fiori e candele, tante star del mondo del cinema, della musica e della moda hanno potuto assaporare alcuni vini nostrani. Prodotti nella zona netina come i loro nomi “siculi” rivelano inequivocabilmente. Ad “innaffiare” l’esclusiva cena in onore dell’attore di “Ufficiale e gentiluomo” e “Pretty woman” c’erano infatti, tra gli altri vini, “Ruversa”, un doc Eloro nero d’Avola e “Pioggia di stelle”, un doc Moscato passito di Noto. Due vini, questi, che hanno reso se possibile ancora più riuscita, la cena a cui, oltre a Richard Gere, hanno partecipato l’attore di “Benvenuti al Sud” Alessandro Siani, il cantautore Antonello Venditti, e poi, ancora, Dolph Lundgren, ovvero Ivan Drago, mister “Ti spiezzo in due” di Rocky IV” e l’attrice e modella Madalina Ghenea, reduce dal successo di Youth – La Giovinezza del premio Oscar Paolo Sorrentino. E sabato, per la cena finale della manifestazione, a cui hanno preso parte, tra gli altri, il regista e attore Pif , la modella Valeria Mazza e l’attrice Anna Valle, c’erano ancora “Ruversa” e “Pioggia di stelle”, ma anche “Cuè” un Igp Moscato giallo secco.  Tutti molto apprezzati dagli ospiti: vini insomma star tra le star.

    728x90_jeep_4xe
    freccia