• Vasto incendio tra Priolo ed Augusta: strada chiusa, controlli via mare ai pontili Nato

    Riesplode l’emergenza incendi in provincia di Siracusa. Fiamme a San Cusumano questa mattina, tra Priolo ed Augusta. Il fronte del fuoco è piuttosto esteso ed ha portato alla chiusura della strada che collega le due cittadine, all’altezza dello stabilimento Icam.
    Le operazioni sono coordinate dalla Prefettura di Siracusa che ha subito mobilitato tutte le forze disponibili. Il fuoco ed il fumo che si levano dai terreni in fiamme hanno ridotto notevolmente la visibilità. Attenzione massima anche via mare, dove la Capitaneria di Porto sta assicurando il controllo dei pontili Nato. Poco distante dal rogo anche la cementeria Augusta. L’allarme è scattato poco prima delle 11. Immediato l’intervento di coordinamento della Prefettura di Siracusa che sta gestendo le operazioni di soccorso. Sul posto, lottano contro le fiamme 3 squadre dei Vigili del Fuoco, due squadre della Protezione Civile di Priolo Gargallo ed altre 3 arrivate in supporto dalla provincia su richiesta del Dipartimento Regionale.

    freccia