• Viola il divieto di avvicinamento alla propria madre, arrestato un 53enne

    Non è bastato il divieto di avvicinamento alla propria madre. Un 53enne di Avola è stato arrestato e posto ai domiciliari dalla Polizia. In passato era stato accusato di maltrattamenti in famiglia. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, violando le limitazioni di cui era destinatario, l’uomo si è introdotto nell’abitazione della madre e, nonostante l’arrivo della Polizia, ha opposto una strenua resistenza per non lasciare la casa dove viveva l’anziana signora.

    freccia