• Siracusa. Giovedì i funerali di Aldo Fronterrè, niente autopsia

    Niente autopsia, si è trattato di un infarto. Lo ha appurato con certezza il medico legale Corrado Cro e pertanto ad Aldo Fronterrè sarà “risparmiato” l’esame autoptico.  Domani alle  16 saranno celebrati i funerali nella chiesa di Sant’ Antonio da Padova, in via Lo Surdo.
    Il 31enne siracusano ha perso la vita ieri mentre tentava di raggiungere il pronto soccorso dell’Umberto I. Il giovane – piuttosto conosciuto in città – avrebbe accusato un malore mentre si trovava in località Isola insieme a degli amici. Accompagnato da uno di loro ha deciso di andare in ospedale per un controllo. Ma non ce l’ha fatta.
    Durante la corsa verso il nosocomio le sue condizioni sono peggiorate. Una volta in corso Gelone, a poche centinaia di metri dal pronto soccorso, è stato allertato con una chiamata il 118 ma quando è arrivata l’ambulanza non c’era purtroppo nulla da fare.
    Su Facebook il cordoglio e il dolore dei tanti amici e conoscenti, increduli di fronte a questa tragedia.

  • freccia