CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Asili nido, nuova ripartizione dei “voucher”: insorgono le mamme di Cassibile

protesta asilo cassibile

Nervi tesi questa sera davanti a palazzo Vermexio. A creare malumori sarebbe una decisione del Comune in merito alla distribuzione dei “voucher” per gli asili nido privati. Una delegazione di mamme di Cassibile e del personale della struttura del quartiere periferico, ha chiesto con forza un incontro con il sindaco, Giancarlo Garozzo, rivendicando il rispetto di un impegno che sarebbe stato assunto lo scorso anno. “Il Comune- spiegano le rappresentanti dei genitori-aveva assicurato in quell’occasione 42 posti all’asilo di Cassibile. Posti che adesso si ridurrebbero a 29, con una serie di conseguenze per le famiglie e per il personale, che rischia di essere considerato in esubero. Incomprensibile il comportamento di palazzo Vermexio a fronte di una lista d’attesa di 100 bambini”. L’acquisto dei posti è consentito nel caso di strutture iscritte all’albo regionale. Secondo quanto posto in rilievo dalla delegazione, al Comune sarebbero stati assegnati 53 posti. Destinandone 29 a Cassibile, la restante parte spetterebbe ad altri asili del capoluogo. “In città ci sono già 400 posti negli asili nido comunali- protestano ancora le mamme- mentre nel nostro quartiere verrebbe a mancare un importante punto di riferimento,costringendo parecchie famiglie a rinunciare ad un servizio importante e mettendo a repentaglio dei posti di lavoro”. Garozzo ha ricevuto un rappresentante dei genitori ed uno dei dipendenti, mentre il resto del gruppo attendeva davanti all’ingresso del palazzo di città. Una vicenda che potrebbe avere degli sviluppi a breve.

Comments are closed.

MCDONALD footer4